Espansione palatale chirurgicamente assistita PPOT: tecnica innovativa

Il seguente lavoro è frutto di una collaborazione tra l'equipe del Prof. Massimo Galli UOC Clinica Odontostomatologica “Sapienza” Università di Roma e Futuriodontoiatri.it.

Lo scopo di questa trattazione è di esaminare le diverse tecniche ortodontiche e chirurgiche, con particolare attenzione all’intervento di espansione del palato chirurgicamente assistito e di valutarne i vantaggi. Le problematiche e le differenze tra i diversi approcci terapeutici, alla luce di un’attenta revisione sistematica della letteratura è soprattutto di proporre una nuova tecnica osteotomica parziale che preveda un approccio di tipo palatale, valutandone i vantaggi in termini di stabilità e recidiva. Si esamineranno, infine, le modifiche dei tessuti duri e molli, ottenute in seguito all’intervento, e gli effetti funzionali ed estetici che queste hanno sul paziente. Tale tecnica è stata realizzata in sinergia con il Professor Alessandro Silvestri UOC di Ortognatodonzia “Sapienza” Università di Roma.

Sei qui: Home Documenti Articoli futuriodontoiatri Espansione palatale chirurgicamente assistita PPOT: tecnica innovativa